ZEN Meeting 2016: anno primo, o terzo

Una decina di giorni fa, in Piemonte, si e’ svolta l’edizione 2016 dello ZEN Meeting, che segue l’evento numero “zero” tenutosi l’anno scorso a Reggio Emilia (e quello ancora precedente, a Sondrio nel 2014).

Questo evento e’ dedicato all’approfondimento di temi quali la salubrita’ degli edifici, l’efficienza energetica, le Case Passive e la sostenibilita’ in generale, ma anche il cantiere e i problemi quotidiani della professione.

Leggi altro

DesignPH, PHPP 9 e finestre per case passive ed edifici storici: due workshop a Bolzano – 27 + 28 maggio

Abbiamo il piacere di annunciare due workshop organizzati dall’Eurac e dall’Agenzia CasaClima, a Bolzano. Il workshop è stato rinviato a maggio, nelle date di venerdì 27 e sabato 28. La chiusura delle iscrizioni è venerdì 13 maggio.

In questa occasione, avremo modo di illustrare da un lato le novità in merito al progetto preliminare ed avanzato di Case Passive con software DesignPH e PHPP 9, dall’altro l’importanza dei serramenti nelle nuove costruzioni e nel recupero degli edifici storici.

WORKSHOP 1 – DesignPH e PHPP 9: NOVITA’ SULLA PROGETTAZIONE PRELIMINARE E AVANZATA DI EDIFICI PASSIVI

Scarica il modulo di iscrizione – iscrizioni entro il 13 maggio.

Quando: venerdì 27 maggio 2016, ore 9:00-17:00

Dove: sede Eurac

Destinatari del workshop: progettisti di Case Passive, progettisti CasaClima

Relatori: Enrico Bonilauri (Emu Architetti); Alexandra Troi (Eurac)

Lingua: Italiano

Un'immagine della modellazione di un edificio passivo in SketchUp, con il plug-in DesignPH, prima dell'esportazione dei dati in PHPP.

Un’immagine della modellazione di un edificio passivo in SketchUp, con il plug-in DesignPH, prima dell’esportazione dei dati in PHPP.

Descrizione:

Verranno illustrate le caratteristiche del nuovo PHPP 9 e di DesignPH. Sulla base di esempi progettuali, sarà llustrato il lavoro prevedendo diverse ipotesi di risanamento.

Saranno inoltre discusse le nuove classi per la certificazione di una Casa Passiva, i fattori PER e la convenienza economica di una casa passiva attraverso il calcolo costi-benefici integrato nel PHPP 9.

E’ richiesta la conoscenza base dei principi di costruzione di una casa passiva o secondo lo standard CasaClima, e del bilancio energetico (con software CasaClima o PHPP).

Programma:

DesignPH, il plug-in di SketchUp per creare edifici passivi in 3D. Già all’interno di SketchUp, lo strumento effettua un bilancio energetico semplificato. Questo permette di migliorare e sviluppare l’edificio durante il processo di pianificazione e prima di un calcolo energetico dettagliato.

Esercitazione sulla base di progetti concreti, che possono essere proposti dai partecipanti.

Il PHPP 9, le nuove classi per la certificazione e i fattori PER: il Passivhaus Institut ha ampliato la sua certificazione verso nuove classi. Il fabbisogno energetico per una casa passiva rimane 15 kWh/m2a. Al posto del consumo di energia primaria, con l’introduzione delle nuove classi si parla di fabbisogno totale di “energia primaria rinnovabile” (PER, Primary Energy Renewable).

Esercitazione con il progetto dal DesignPH. Valutazione del nuovo PHPP 9.

Sviluppi attuali nell’ambito degli elementi costruttivi trasparenti, schermature solari ed elementi per l’ombreggiamento.

Presentazione della convenienza economica di una casa passiva dal punto di vista dell’utente: confronto di costi e benefici rispetto ad un edificio standard utilizzando il tool integrato nel PHPP 9.

WORKSHOP 2 – LA FINESTRA: ENERGIA E COMFORT NEGLI INTERNI, DALLE NUOVE COSTRUZIONI AL RESTAURO DEL PATRIMONIO STORICO

Scarica il modulo di iscrizione – iscrizioni entro il 13 maggio.

Quando: sabato 28 maggio, ore 9:00-17:00

Dove: sede Eurac

Destinatari del workshop: serramentisti, progettisti di Case Passive, progettisti CasaClima

Relatori: Enrico Bonilauri (Emu Architetti); Alexandra Troi (Eurac)

Lingua: Italiano

Smartwin Historic

Esempio di serramento ad alte prestazioni per un edificio vincolato dalla Sovrintendenza

Descrizione:

Il corso si rivolge principalmente ai collaboratori di imprese di serramenti, ma anche ai progettisti: durante il workshop sarà spiegato, sulla base di esempi pratici, l’approccio alla realizzazione di una finestra ad alta efficienza energetica e il suo adattamento alle condizioni specifiche dell’edificio. Oltre ai principi fisici di base e i criteri di comfort, i partecipanti impareranno a calcolare il bilancio energetico per una finestra, e come sono da trattare i ponti termici. I partecipanti impareranno inoltre a risolvere e a ottimizzare i dettagli costruttivi delle connessioni tra il telaio del serramento e la parete, e tra il vetro e il telaio. Verranno poi illustrate le possibilità di verifica con l’analisi agli elementi finiti.

Programma:

La finestra: il collettore solare più efficiente;

Principi fisici di base e criteri di comfort (per telaio e vetro) come base per lo sviluppo di una nuova finestra;

I 16 parametri della finestra per il calcolo del bilancio enegetico;

Punti critici delle finestre: esempi pratici della finestra come ponte termico significativo;

Best practice di serramenti: dallo sviluppo di una finestra ad alta efficienza per il risanamento di un edificio storico alle soluzioni per le nuove costruzioni;

Esercitazione: sviluppo di una connessione telaio/muro per il risanamento di un edificio storico o di un edificio esistente in base agli standard delle regioni di provenienza dei partecipanti (i partecipanti possono eventualmente portare i dettagli costruttivi da risolvere);

Calcolo dei ponti termici di una finestra installata utilizzando un’analisi agli elementi finiti;

Rischi per gli edifici nel caso di risanamento: soluzioni su esempio della Casa della Pesa a Bolzano.

Opzionale: visita alla Casa della Pesa, edificio storico nel centro di Bolzano, per il quale è stato sviluppato il prototipo di una finestra energeticamente efficiente. Conclusione della giornata nel centro storico.

Scarica il modulo di iscrizione – iscrizioni entro il 13 maggio.

Casa_della_Pesa

La Casa della Pesa nel centro di Bolzano: per questo edificio storico vincolato, è stato sviluppato un prototipo di serramento in legno ad alte prestazioni.

Passivhaus Trainer

Abbiamo preso parte al corso “Train the trainer” presso il Passivhaus Institut di Darmstadt, nei giorni immediatamente successivi all’edizione 2016 della Conferenza Internazionale Case Passive.

Il corso è rivolto ad esperti del settore delle Case Passive, che intendono diventare docenti di corsi per Progettisti e Artigiani di Case Passive.

Leggi altro

Darmstadt calling

Questa settimana siamo impegnati a Darmstadt, in Germania: abbiamo appena tenuto la nostra presentazione alla 20^ Conferenza Internazionale Case Passive, e ora stiamo seguendo il corso per diventare ufficialmente Trainer del Passivhaus Institut.

Continuate a seguirci per i nostri prossimi articoli sulla Conferenza, e sul programma dei corsi che terreno in Italia e in Colorado.

Leggi altro