CEPHEUS: Case Passive Economiche come standard costruttivo per l’Unione Europea

CEPHEUS - Case Passive Economiche come standard costruttivo per l'Unione EuropeaCEPHEUS – Cost Efficient Passive Houses as EUropean Standards – è stato un progetto svolto dal 1998 al 2001 all’interno del Programma THERMIE da parte del Dipartimento Generale dei Trasporti e dell’Energia della Commissione Europea.

Traduzione dal sito CEPHEUS a cura di Enrico Bonilauri

L’obiettivo del CEPHEUS è stato la costruzione e la valutazione scientifica di circa 250 abitazioni realizzate con standard di Casa Passiva. Il progetto ha avuto luogo in cinque paesi europei: Germania, Austria, Svizzera, Svezia e Francia.

Progetto CEPHEUS Casa Passiva

Il Progetto CEPHEUS puntava ai seguenti risultati:

  • Dimostrare la fattibilità tecnica dello standard Casa Passiva (in termini di performance di efficienza energetica) con un basso costo aggiuntivo (target: compensare il costo extra con il risparmio economico nell’uso degli edifici) per una serie di progetti diversi in vari paesi europei;
  • Studiare l’impatto dello standard Casa Passiva sui potenziali acquirenti, nonché il comportamento degli utenti delle Case Passive in condizioni di vita reali per un numero significativo di edifici realizzati;
  • Valutare la possibilità di applicare lo standard Casa Passiva in tutta Europa, fermo restando l’economicità della progettazione e della costruzione;
  • Dare la possibilità sia agli esperti che al pubblico di sperimentare in prima persona il vivere in una Casa Passiva in diversi luoghi in Europa;
  • Garantire un impulso alla progettazione di edifici a basso costo e a basso consumo, e per lo sviluppo di tecnologie e componenti innovativi che rispondessero alle necessità di una Casa Passiva;
  • Creare le condizioni per l’introduzione nel mercato europeo di edifici passivi a basso costo;
  • Nel caso del progetto Hannover-Kronsberg, illustrare il potenziale dello standard Casa Passiva, e creare le basi tecnico-scientifiche per realizzare edifici a basso costo e a zero emissioni di gas serra (criterio “climate neutrality”);
    Presentare questo approccio verso la sostenibilità – interamente neutrale nei confronti dei cambiamenti climatici – nei confronti dell’approvvigionamento dell’energia per l’EXPO 2000 World Exposition in Hanover.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet del Progetto CEPHEUS e del Passivhaus Institut.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: