Approvato il Quarto Conto Energia

Quarto Conto Energia 2011

E’ stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Quarto Conto Energia, che regolerà i nuovi impianti fotovoltaici installati in Italia a partire dal 1 giugno 2011.

A differenza di quello che era stato anticipato in un primo momento, infatti, il Terzo Conto Energia non è stato prorogato al 31 agosto.

L’articolo completo può essere letto su Edilportale.

Il Quarto Conto Energia prevede l’accesso agli incentivi dal momento dell’allaccio dell’impianto stesso alla rete, con penali per il gestore della rete per eventuali ritardi ingiustificati. Nel caso di ritardi ingiustificati che superino i 30 giorni, inoltre, è previsto un indennizzo.

Fatta eccezione della proroga del Terzo Conto Energia fino a fine agosto, i punti salienti del nuovo Conto rimangono quelli della bozza che circolava nelle scorse settimane, ossia:

  • i piccoli impianti sugli edifici passano da 200 kW a 1 MW: per questi, non è previsto un limite di spesa;
  • vengono introdotti tetti di spesa semestrali fino a a fine 2012;
  • introduzione del modello tedesco dal 2013;
  • il GSE creerà e gestirà un registro grandi impianti;
  • premio aggiuntivo di incentivo per la rimozione dell’amianto;
  • premio aggiuntivo per chi installa pannelli fotovoltaici di produzione nazionale o europea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: